top of page
IMG_3930.jpeg
cover-ebook.jpg
Manuale per chi vuole migliorare il proprio benessere ed è vittima dello stress che causa ansia e molti disturbi psicofisici. Una panoramica di varie tecniche per momenti difficili e per comprendere il percorso da intraprendere. Raggiungere un equilibrio psichico necessita di uno studio individuale per comprendere l'idoneo percorso, per una vita migliore anche per chi ti è vicino.

Per contattare la D.ssa ELEONORA CACIOLLI
www.psicologaprato.com 

ELEONORA CACIOLLI è nata e vive a Prato. Dopo aver frequentato l’Università di Firenze ed essersi laureata in pedagogia con successo, si è specializzata con un MASTER PEDAGOGIA CLINICA - ISFAR   e un MASTER PEDAGOGIA FUNZIONALE - JOHN LE BOULCH, ambedue a Firenze, conseguiti con il massimo dei voti. Per ampliare la propria professionalità sulle pratiche di benessere ha frequentato l’ACCADEMIA DI NATUROPATIA BIOENERGETICA ANEA, a Prato. Anche in questa acquisendo il massimo dei voti.  Parallelamente al suo lavoro, figli e famiglia, ha ritenuto una sua completezza professionale conseguire una seconda laurea in PSICOLOGIA, a Roma, per poter essere inserita come PSICOLOGA abilitata all’esercizio della professione e iscritta all’albo degli psicologi della Regione Toscana. Durante gli anni di studio ha sempre accresciuto la sua pratica lavorativa con esperienze professionali, seguendo privati singoli e gruppi, dirigendo i corsi antitabagismo per la Lega Contro i Tumori di Prato, oltre alla costituzione delle attività del gruppo “Donne come prima”, per donne operate al seno, e si è attivata come professionista esterno presso Istituti scolastici per il supporto di allievi delle scuole elementari, medie e superiori. Dirigendo gruppi di supporto presso cooperative sociali, ha sviluppato il Progetto Gulliver, rivolto a soggetti con disagio psichiatrico e il Progetto Rosa, per donne con disagio psicosociale, entrambi finanziati dal Ministero del Lavoro. Si è diplomata naturopata bioenergetica, presso ANEA, in seguito  ha costituito lo Studio Helios, dove ha svolto attività di Naturopata e Formatrice e come Docente di discipline bionaturali oltre a docenza di iridologia , presso Accademia ANEA, già da alcuni anni svolge corsi come docente nutrizionale e bioenergetica a Firenze, continuando a svolgere la professione e acquisendo nuove specializzazioni per offrire ai propri clienti una visione più ampia nell’individuare soluzioni agli aspetti di disagio emotivo nei quali una persona, suo malgrado, può trovarsi nel corso della vita. Ciò che la caratterizza è l’estrema disponibilità all’ascolto e la costante calma nella gestione anche dei casi più complessi. Riceve presso il suo Studio a Montemurlo (Prato).

ott21.jpg
cover.jpg
Basato sulle tecniche di PNL che utilizzano i sensi per migliorare le strategie di Neuromarketing, questo Manuale è studiato per incrementare la possibilità di promuovere il turismo per piccoli imprenditori che possiedono B&B, case vacanze o anche solo una camera da affittare, illustrando il territorio circostante e le "emozioni" da creare, perché sono proprio le emozioni che legano i ricordi del turista e lo riportano. 

Per contattare SIMONETTA STEFANINI
simonetta.montalcino@gmail.com

 
SIMONETTA STEFANINI vive a Montalcino, si occupa da anni di design e ristrutturazione di immobili per una clientela internazionale. Parallelamente ha svolto incarichi presso ONG estere operando come Master Fundraising e come consulente di sviluppo di Aziende italiane all'estero. Come Master Trainer di PNL, conseguito con fondatore R. Bandler, ha perseguito un percorso dedito all'applicazione linguistica per la Negoziazione e il Neuromarketing. Si occupa di ghostwriting per personaggi pubblichi, aziende di formazione e Organizzazioni Non-Profit. Ha scritto per giornali a carattere nazionale.
mario libro.jpg
EBOOK COVER.jpg
cover adv.jpg
KINDLE COVER.jpg

MARIO SCOTTO ha lavorato per anni a Torino, come responsabile vendita in alcune multinazionali di strumentazione industriale. Dall’aver ballato per vent’anni il tango argentino e dai suoi viaggi in Provenza per insegnarlo, ha tratto spunti per racconti che sono stati pubblicati in Francia ed hanno ottenuto in Italia il primo premio in concorsi importanti.  Romanzi e racconti pubblicati:

“Provenza oscura” sul tango argentino e la Provenza, “Paracelso la mia vita” autobiografia di Paracelso, “Baikal” un romanzo sulla Rivoluzione russa, “La Collina dell’Eden - Gobekli Tepe” sul sito omonimo,  “Gazzella scura ed altri racconti”,di Paracelso. Con il commissario Ingravato: L’amico di Marettimo, Favignana Mystic Blues e Il commissario che ballava il Tango.

Per VH-LONDON ha pubblicato l'irriverente manuale IL TANGO, QUESTA RAFFICA - il romanzo I DADI DI DIO e il manuale  L'ARTE DELLO ZEN PER FUGGITIVI.

Per contattare MARIO SCOTTO:

foto.jpg
cover-ebook.jpg

Kathryn ama stare nel suo ranch coi i suoi magnifici cavalli e la sua famiglia, però è anche una capace designer di gioielli. Però la sua vita cambia quando a sua insaputa le verrà chiesto di recarsi in Sicilia per consegnare un quadro ai legittimi proprietari. Così si troverà invischiata in situazioni complesse, però sarà anche l’opportunità di conoscere l’affascinante Adam…

Un romanzo intrigante fin dalla prima riga!

ANNA VASCELLA è nata in Sicilia a Enna e milanese di adozione. Volontaria per dieci anni, presso una struttura per ragazzi disabili, nel paese Rosate, dove abita. Adora andare in bicicletta e stare all’aria aperta quando gli impegni glielo permettono. Ama viaggiare perché le diverse culture arricchiscono il suo prezioso bagaglio di avventure. Legge molto e di tutto. Si dedica alla scrittura di romanzi e racconti, pubblicati con vari editori. Per questa sua passione ha ricevuto dei premi letterari, targhe e attestati. Alcune mie storie vere sono state pubblicate sulla rivista settimanale di Confidenze.  
Per contattare Anna Vascella:

annavascella@tiscali.it
foto 2.jpg
COVER per pdf.jpg
Al ritorno da un viaggio in Tibet, Laura Bonetto si scopre affetta da una strana malattia: quando si avvicina al suo compagno scopre di condividere i suoi pensieri e di perdere i propri. Si accorge che il fenomeno si ripete con tutte le persone alle quali si avvicina. Questo strano morbo, che tutti chiameranno PSICOVIRUS, presto si diffonde in tutta la città, l’Italia e poi il mondo intero, diventando una pandemia che provoca disastri nella vita pubblica e privata perché non si riesce più a interagire nel mondo degli affetti, del commercio  e degli affari. La scienza e della tecnologia riescono a fornire un rimedio che diventerà obbligatorio, con gravi preoccupazioni e implicazioni geopolitiche. Riuscirà Laura a trovare supporto per le sue idee, combattendo contro l’ostruzionismo, la burocrazia e gli interessi economici?

LUISA MARTUCCI  è nata, ha lavorato ed è sempre vissuta a Torino. Soprattutto nella città piemontese che sono ambientati i suoi libri. Dal 2014 ha pubblicato vari romanzi: “Sequestro di persona a Torino”, nel 2015 l’e-book “Rosa Tea”. 2016 “Aiuto, Babbo Natale”.  2017 i “Movie  Maker”. 2018 “Blu notte”. 2019 “Mise em Abyme” e “Una fredda vendetta”.  2021 “Bontempo e i suoi figli”. 2022, della stessa serie, “Il Killer delle rane”. Ha pubblicato anche “Racconti del Piremonte”, “Il cammello racconta e  si è classificata tra i dieci prescelti per la pubblicazione dell’antologia “DIECI RACCONTI PER LA LIGURIA”. È inoltre stato scelto il suo racconto per l’antologia “LA NONNITA”.

Per contattare LUISA MARTUCCI

www.luisamartucci.it

PAOLO PAGLIARINI foto.jpg
cover Pagliarini.jpg
Un thriller dai risvolti inaspettati, ambientato nella Toscana industriale degli anni '70, dove le consuetudini e modi di pensare locali fanno ancora presa nelle persone. E soprattutto non si tollerano diversità da questo modo di vivere.
L'ultimo romanzo ci regala uno scorcio della cultura, raccontata in modo intrigante dove molti saranno incuriositi dagli aspetti tecnici che solo un esperto può raccontare.  

PAOLO PAGLIARINI nasce a Pergola (PU) il 3 maggio del 1951. Causa del trasferimento del padre si reca a Follonica (GR) dove frequenta le scuole sino alla terza media, divenendo subito uno status symbol per molti adolescenti dell’epoca, scrivendo per il giornale della scuola e curando la rubrica musicale ecclesiastica. Alla metà degli anni sessanta Paolo si trasferisce a Roma per continuare gli studi superiori e si unisce a un gruppo di giovani autori che scrivono sulle prime riviste del Movimento Studentesco, quelle prodotte con fogli ciclostilati e distribuiti di fronte alle scuole. Terminati gli studi medi superiori, Paolo si iscrive alla facoltà d’ingegneria presso La Sapienza di Roma, che abbandona per badare alla famiglia che nel frattempo è cresciuta di una bimba, sua figlia. Trasferitosi a Ravenna presso un’azienda metalmeccanica, si inserisce nel mondo culturale romagnolo, scrivendo appassionati e polemici articoli sulle relazioni industriali nel mondo del lavoro ravennate, suscitando spesso scandalo. Diviene nel giro di pochi anni il simbolo di un nuovo tipo di rivoluzionario metropolitano, intellettualmente non compromesso con la cultura dominante e sempre pronto a schierarsi contro le contraddizioni più laceranti di una società opulenta come quella romagnola. Ben presto Paolo entra in collisione e nel 1979 viene costretto all’ “esilio” a Udine.

Nella città friulana vi rimane, come dirigente industriale, a dirigere un’azienda metallo-siderurgica sino al 1989. Nei dieci anni di permanenza a Udine non rimane immune al richiamo del mondo intellettuale e letterario friulano entrando in contatto con i maggiori autori friulani. Scrive su alcuni quotidiani e periodici locali. Nel 1989 rientra nelle Marche, ad Acqualagna e a Urbino insegna Organizzazione Aziendale presso la Scuola Superiore Professionale Regionale. Ha scritto “Non volevo essere quello che ero nato”, “Vai adagio vecchio”, “Maremma in Nero”,  “Fuga alla fine del mondo”, altro giallo che insieme a “Il raggio verde”.

PAOLO ci ha lasciati inaspettatamente pochi giorni fa, lasciandoci nel cuore il suo ottimismo e la sua voglia di scrivere.

20231010_160908.jpg
ebook-cover.jpg
Giunge sulla Terra  un'astronave generazionale che ospita al suo interno una popolazione simile agli umani, i Thar, i quali desiderano instaurare rapporti amichevoli, ma  i terrestri sono unicamente interessati ad acquisire la loro tecnologia. Gli stranieri propongono un lungo viaggio in animazione sospesa, per trasportarli in altri pianeti con ambienti simili e costruire un nuovo mondo cosmico con altri popoli. Jean Dobois, sarà il prescelto. Varie saranno le sue vicissitudini e le azioni che compirà, toccando temi a lui. Il suo non sarà solo un viaggio astrale ma un percorso nella mente umana che dovrà sfruttare le ambiguità del passato, per giungere a destinazione essendo conscio di quanto sia carente la sua “conoscenza” e quanto l’essere umano possa migliorarsi. 
RICCARDO BALDINOTTI è nato in Liguria da genitori toscani, vive da molti anni a Milano. Appassionato da sempre di musica e con la voglia di raccontare, prima ancora di saper cosa dire. Dopo gli studi, la sua vita conosce una pausa lavorativa di 43 anni, durante la quale si diverte con la contabilità, l'amministrazione e la programmazione di computer, finché perde "l'unico hobby per cui lo pagano" e decide di diventare uno scrittore sul serio. Ha scritto romanzi, poesie e racconti. Ha già pubblicato il romanzo “Spazio Amore Tempo".
Per contattare RICCARDO BALDINOTTI
https://www.facebook.com/spazioamoretempo/
ribetromer@gmail.com
foto WIX.jpg
cover-ebook (1).jpg
Rosa Ventorum è un romanzo che ci tuffa fin dalle prime parole nel cuore e nell’animo della giovane Maria Caetana, costretta dal padre in convento pur senza vocazione. Delle mura rinchiudono la sua vita ormai senza più orizzonti di fanciulla, osteggiata nel desiderio di libertà che contrasta con gli obblighi della vita monacale,  che crescerà in lei assumendo una tensione parossistica, un dramma intimo dell’esistenza che può spingere all’eccesso verso il desiderio di morte. Ma al contrario dell’apparente analogia iniziale il percorso dettato dall’autrice porta verso un supporto esterno, aprendosi a nuovi scenari, dove gli ostacoli sono impliciti come gli elementi negativi, ma anche superabili dalle nuove possibilità. 
MIRELLA COSTABILE  è nata e vive a Vietri sul mare in Costiera Amalfitana, farmacista con la passione per l’arte e la letteratura. Scrive poesie da quando era bambina, ha pubblicato nel 2013 una silloge di poesie in vernacolo dedicata alla sua terra d’origine, molti sono stati i  riconoscimenti e premi ricevuti nel corso degli anni. Rosa Ventorum è il suo primo romanzo.
Per contattare MIRELLA COSTABILE
Facebook   Mirella Costabile
SARAH R.jpg
cover-ebook ita.jpg
cover (5).jpg
SARAH R. McDOWELL, di  madre italiana e padre scozzese, vive e lavora  a  Londra  dove si occupa di interior design; insegna e scrive testi di Feng Shui  per  vivere meglio nel proprio ambiente. Questo è  il suo  primo romanzo  d’amore, dove racconta parte della sua vita e dei  suoi  disastri amorosi, basandosi  su  personaggi e avvenimenti reali. La sua capacità di  raccontare con ironia, trasforma anche le situazioni più tragiche in divertenti. Pensa che l’amore e la passione debbano stare sempre al primo posto… purché con ironia.
bottom of page